Stagione di successi per Manuel Monni

Terzo Assoluto e primo di classe, la stagione di Manuel Monni nel massimo campionato italiano è alquanto soddisfacente.
A Pievebovigliana, domenica 8 maggio, Festa della mamma, si è disputato il quinto round degli Assoluti d’Italia di enduro e il migliore dei nostri è stato Manuel Monni.

Il pilota in sella alla TM EN 300 2T ha iniziato subito forte e dopo due giri stava già lottando per la prima posizione distanziato solamente di una manciata di secondi.
Al terzo giro purtroppo Manuel ha sbagliato per ben due volte nell’Estrema perdendo troppo terreno.
Da quel momento il pilota delle Fiamme Oro ha amministrato il terzo posto assoluto e il primo di classe.
Il campione in carica della E1 Eero Remes ha corso una buona gara e senza forzare troppo il ritmo ha concluso la classe Stranieri al quinto posto.

Presente in Italia anche il giovane pilota Oliver Nelson che nonostante qualche errore di troppo ha collezionato due buone prove speciali nel secondo Cross Test e nella terza Estrema.

MANUEL MONNI
“Correvo all’ottanta per cento perché ho un ginocchio infortunato e giovedì sono dovuto andare all’ospedale per curarlo. Nonostante questo stavo lottando per la prima posizione assoluta ma alla terza Estrema sono caduto ben due volte gettando all’aria la possibilità di vittoria. Da quel momento ho solo amministrato il terzo posto assoluto e la vittoria di classe”.

EERO REMES
“Una gara degna di una prova mondiale, tre ottime prove speciali e un buon allenamento in previsione del GP della Grecia”.

OLIVER NELSON
“Una gara caratterizzata da troppi alti e bassi, purtroppo non sono riuscito a mantenere la giusta concentrazione e ho commesso troppi errori ma non mi abbatto e spero a breve di riuscire ad esprimermi al meglio”.