RALLY DEL CIOCCO: NUCITA FA SUA LA SPECIALE BARDAHL SUL LUNGOMARE DI FORTE DI MARMI

La prova spettacolo sul lungomare di Forte di Marmi, che venerdì 23 marzo ha aperto il 41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, ha visto imporsi il pilota siciliano Andrea Nucita, in coppia con Vozzo, al volante della Hyundai i20 R5.

Una crono spettacolo “vestita” Bardahl, sponsor dell’evento, che ha richiamato un folto pubblico assiepato lungo i due chilometri e duecentocinquanta metri percorsi da Nucita con il tempo di 2’09”3. Secondo, a soli 7 decimi, Simone Campedelli con Tania Canton (Ford Fiesta R5 Orange 1 Racing) che ha preceduto il russo Nikolay Gryazin (Skoda Fabia R5).

Una speciale emozionante, iniziata alle ore 17.30 e finita in serata dopo le 20.00, con gli equipaggi che hanno salutato il pubblico dalla pedana di partenza per entrare sul tracciato due alla volta partendo in punti diversi del percorso. Un momento altamente spettacolare seguito da numerosi vip sulla terrazza Bardahl che si affacciava tra la spiaggia e il tracciato.

La terrazza Bardahl a Forte dei Marmi

La prima vettura ad entrare in pista è stata la MINI Cooper S JCW in classe RSTB 1.6 Plus di Rachele Somaschini, navigata da Alessandra Benedetti, da quest’anno sponsorizzata da Bardahl.

Rachele Somaschini

Rachele è testimonial dell’iniziativa #CorrerePerUnRespiro, voluta dalla giovane pilota milanese per coniugare la sua passione per i motori al ruolo di ambasciatrice della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus.

Lo stand Bardahl con le volontarie della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica

E proprio per sensibilizzare la raccolta fondi, presso l’hospitality Bardahl, allestita nella piazza del Fortino con le Porsche 997 GT3 Cup Riccardo De Bellis preparata da Zambon ed il truck della DB Motorsports, è stato allestito un corner dove due volontarie della Fondazione che hanno raccolto fondi per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica.

Riccardo De Bellis in compagnia delle “bardahline”