cerca olio bardahl

Trova l'olio Bardahl ideale per il tuo mezzo

chiedi bardahl

Cerca il Rivenditore autorizzato Bardahl più vicino a te!



IL BARDAHL EVAN BROS IN VERSIONE RECORD NEI TEST A MISANO ADRIARICO CON SUPER LOCATELLI

26/06/2020


Quando manca poco più di un mese alla ripresa del Campionato Mondiale Supersport (fissata nel week end del 2 agosto a Jerez de la Frontera), il Bardahl Evan Bros ha rimesso le ruote in pista giovedì 25 giugno per una giornata di test al Misano World Circuit “Marco Simoncelli”. Test a porte chiuse condivisi con altri team ufficiali di Moto Gp e Superbike e Supersport. Per il Loka 86 giri di pista, sul rinnovato asfalto di Misano, in sella alla Yamaha YZF-R6 del Bardahl Evan Bros, seguito attentamente dal suo team che ha lavorato molto sul setting con gomma dura e gomma morbida in condizioni di gran caldo.

Durante la mattinata Locatelli è sceso in pista con la mescola di gomma più dura, per prendere confidenza con la sua Yamaha YZF-R6 ed il nuovo asfalto di Misano. Nel corso delle uscite si sono susseguite le modifiche all’assetto, che hanno permesso a Locatelli di chiudere la prima parte di giornata con il tempo di 1’38”313, sei decimi più veloce rispetto alla pole position dell’anno scorso.

Nel pomeriggio Locatelli è tornato in pista con la mescola di gomma più morbida. Complice l'abbassamento della temperatura dell’asfalto, è riuscito a limare il proprio crono fino ad ottenere uno straordinario 1’37”664, di gran lunga il più veloce delle Supersport scese in pista in questi test.

Da Misano il Bardahl Evan Bros muoverà verso il Mugello. Una trasferta che servirà a tutto il team per riprendere confidenza con i meccanismi di gara. La squadra ha ottenuto dalla FMI il nulla osta a partecipare come wild card ma non entrerà a far parte della classifica né di manche né di campionato. Un test event per farsi trovare pronti per la ripresa del Mondiale Supersport messo in pausa per oltre 4 mesi. Scenderà in pista con l'obiettivo di riprendere da dove si era interrotto, ovvero la splendida vittoria ottenuta a Phillip Island da un "rookie" (di categoria) del calibro di Andrea Locatelli.