Dodicesima posizione per Gamarino nella gara WSS del Lausitzring

Ottavo appuntamento con il campionato mondiale Supersport per il Bardahl Evan Bros. Honda Racing Team sul circuito Eurospeedway Lausitzring in Germania. Le prove e la Superpole non erano state positive per Chirstian Gamarino a causa di un problema elettrico e di conseguenza il pilota italiano ha preso il via dall’ottava fila. Gamarino è stato autore di una buona partenza, che gli ha permesso di recuperare alcune posizioni. In seguito il pilota del Bardahl Evan Bros. Honda Racing Team è risalito sino alla quattordicesima posizione, per poi chiudere la gara al dodicesimo posto, raccogliendo qualche punto per la sua classifica.

Christian Gamarino : “Dopo tutte le difficoltà incontrate in prova questo risultato di certo non ci soddisfa, ma probabilmente oggi non si poteva fare di più. Siamo partiti con il set up di venerdì che non era certo perfetto, ma che era l’unico che avevamo potuto testare. Ho cercato di tenere un buon ritmo e probabilmente senza la bandiera rossa avrei potuto recuperare altre due posizioni, ma accontentiamoci dei quattro punti conquistati e guardiamo con fiducia alle prossime gare. Voglio ringraziare tutta la mia squadra per il lavoro svolto qui in Germania ed i nostri sponsor”.

Ottimo rientro di Zanetti nel mondiale Supersport

Nel round del Lausitzring Lorenzo Zanetti è tornato a gareggiare nel campionato mondiale Supersport nelle fila del team Factory Vamag, in sostituzione di Roberto Rolfo. Zanetti, che partecipa in pianta stabile al campionato italiano Superbike, ha dimostrato di trovarsi subito a proprio agio sulla MV del team italiano, tanto che in prova ha ottenuto l’ottavo posto. In gara Lorenzo è stato autore di un’ottima prestazione ed ha ottenuto un soddisfacente sesto posto, che assume particolare valore se si considera che era quasi un anno che Zanetti non correva con una 600.

Al Lausitzring sia Triglia che Noderer centrano la zona punti nel mondiale SSP300

Per i due piloti della scuderia Maranga Racing, i giovani Alex Triglia e Gabriel Noderer, quello del Lausitzring è stato un weekend positivo. Nonostante nessuno dei due avesse mai corso sul circuito tedesco, in gara entrambi hanno centrato la zona punti. Triglia ha terminato al quattordicesimo posto, seguito da Noderer in quindicesima posizione.
Il prossimo appuntamento con il campionato mondiale Supersport ed il campionato mondiale WSS300 è fissato per il weekene del 15,16 e 17 Settembre sul circuito di Portiamo in Portogallo.