Civ: Davide Stirpe è Campione Italiano Supersport 600 su Mv Agusta

Davide StirpeDavide Stirpe si è laureato Campione Italiano Velocità classe SuperSport 600 in sella MV Agusta F3 del team Extreme Racing Service Bardahl.

All’ autodromo Piero Taruffi a Vallelunga (Roma), lo scorso 7-8 ottobre, Davide ha completato la rimonta e l’aggancio al primo posto della classifica generale già nella giornata di sabato, vincendo d’autorità Gara 1 e conquistando la tabella di leader provvisorio grazie al maggior numero di successi, quattro, di frazioni.

Domenica pomeriggio gli ultimi chilometri verso la conquista del Tricolore di specialità sono stati una cavalcata per Davide che ha messo il sigillo al campionato grazie ad un altro successo di manche, il quinto, in una stagione trionfale chiusa così con una fantastica doppietta.

Un successo tutto italiano dal momento che Stirpe ed il team Extreme Racing Service Bardahl, guidato dal direttore generale Paolo Caravita, hanno contribuito alla vittoria della MV Agusta del Campionato Italiano Velocità Costruttori SuperSport.

“Sono felicissimo – racconta il neo campione italiano Davide Stirpeè davvero una sensazione magica, da condividere con tutto il mio team. E’ l’unico risultato che meritavano di ottenere, si sono impegnati al massimo da inizio anno. Questo titolo è per tutti, 5 vittorie in 11 gare, una doppietta in casa a Vallelunga, un risultato stratosferico! Ringrazio tutti gli sponsor, in particolare Bardahl che ci ha sostenuto ed è sempre presente. Voglio dedicare questo titolo a tutte le persone che hanno creduto in me anche quando eravamo in svantaggio, quando ero caduto, e che mi hanno sostenuto dandomi la forza per questa rimonta. Una cosa che ricorderò per tutta la vita”.

“Non so cosa dire – aggiunge il direttore generale del team Extreme, Paolo Caravitasiamo Campioni d’Italia SuperSport. Grazie a Davide, grazie a tutti i ragazzi del team che sono fantastici, grazie alla mia famiglia che mi sopporta, grazie ai miei soci che hanno sognato il progetto Extreme insieme a me, grazie ai nostri sponsor che hanno creduto in noi, e grazie a tutti gli amici che ci hanno incoraggiato e sostenuto”.

“Stirpe ed il team Extreme Racing Service – commenta l’AD di Bardahl Italia, Ilio Marchetti hanno dimostrato come talento, competenze, grinta, passione e determinazione possano portare all’ottenimento di grandi traguardi. Complimenti al pilota ed al team per aver conquistato questo prestigioso titolo di Campione Italiano Velocità SuperSport 600, un’impresa che rispecchia in pieno la filosofia di Bardahl applicata in pista come sulle strade di tutti i giorni”.