Campionato Europeo FIA Velocità in Salita: rientro al top per Simone Faggioli primo assoluto in Svizzera

Simone Faggioli conquista ancora una volta il primo gradino del podio alla St.Ursanne-Les Rangiers. Al volante della Norma M20 FC, sponsorizzata Bardahl, si è piazzato davanti al connazionale Christian Merli su Osella FA 30 e allo svizzero Marcel Steiner su LobArt. Un’iniezione di fidicia per Faggioli costretto a saltare le ultime due gare continentali per un serio guasto al motore.

“Sono contentissimo! Vincere questa gara così prestigiosa e storica, alla sua 75esima edizione, è una bella soddisfazione. Per la mia squadra significa che gli sforzi che abbiamo fatto in questo ultimo periodo non sono stati vani. È una stagione davvero impegnativa.
Venivamo da PikesPeak già molto affaticati e questi ultimi intoppi ci avevano messo a dura prova. Oggi finalmente una bella prestazione! È anche la prima vittoria della Norma in versione 2018. Davvero voglio dire grazie ai miei ragazzi e a tutti i tecnici, in particolare a Renato Armaroli, che hanno lavorato per farmi tornare “in forma” oggi. Questa è una delle più belle e veloci gare del campionato, nonché la gara di casa di Fabien Bouduban, mio compagno di squadra ed amico. Ci tenevo davvero a fare una bella prestazione qui
“.

Faggioli festeggia la sua decima vittoria nella gara svizzera e si prepara per la conclusione di stagione che prevederà la partecipazione a numerose gare, anche in preparazione al Master FIA di ottobre.