Maroil S.r.l - Bardahl Italia

FIND BARDAHL OIL RIGHT FOR YOUR NEEDS

Match lube

CERCA IL RIVENDITORE
AUTORIZZATO
PIÙ VICINO A TE.



Conclusa una brillante carriera nello sci alpino agonistico come discesista azzurro, protagonista negli anni ‘90, Kristian Ghedina ha dato sfogo alla sua passione per i motori. Negli anni si è cimentato in diverse discipline a due e quattro ruote gareggiando nel supermotard, in pista e nei rally. Recentemente è stato rapito dal fascino delle Legend Cars ed ha effettuato alcuni test sulla pista di Castelletto di Branduzzo (PV) al volante di queste automobili speciali spinte da un propulsore di una moto, il tre cilindri Yamaha montato sulla MT09 da 900cc e quasi 140cv.



Adriano Monti e il suo staff hanno messo a disposizione di Kristian “Miss Bardahl”, la vettura test di proprietà del Castelletto Circuit utilizzata per promuovere il campionato (cui si riferiscono le immagini action di archivio). Il risultato? Ghedina ha deciso di partecipare subito al Campionato Legend Cars 2021, serie organizzata dal Castelletto Circuit e sponsorizzata da Bardahl, tra le fila del team dell’amico youtuber Alberto Naska. Nelle prime due manche di campionato disputate a Castelletto sabato 20 marzo, si è distinto ottenendo un nono e un quinto posto finale. Niente male per un debuttante!



Guidare queste auto è divertentissimo – ha commentato Kristian Ghedina – sono tutti mezzi che si equivalgono tecnicamente. Per andar forte devi essere sempre molto preciso, scorrevole e regolare, un po’ come in discesa libera. Ad ogni minimo errore di traiettoria o una derapata ti arriva addosso tutto il gruppo. Prima della gara pensavo di piazzarmi a ridosso della top ten invece in qualifica ho fatto segnare l’ottavo tempo ed è andata meglio del previsto. Nella prima manche ho chiuso nono mentre in Gara2 ho fatto una partenza a razzo dalla nona posizione sono balzato in seconda, addirittura davanti per qualche curva a Naska, poi ho ceduto un po’ sul passo con qualche errore di troppo terminando quinto, ma avrei potuto fare terzo! Pazienza sarà per la prossima gara, sono soddisfatto di questo mio esordio e soprattutto mi sono divertito tantissimo!”