Svelata la livrea della Dallara Cetilar Villorba Corse al via della Le Mans

Bardahl Italia è al fianco di una nuova sfida, un sogno divenuto realtà, presentata mercoledì 4 aprile sul palco di “Ruote da Sogno” a Reggio Emilia. Il Cetilar Villorba Corse ha inaugurato la stagione sportiva 2018 svelando la Dallara numero 47 di classe LMP2 con la quale, il team tutto italiano, sarà di nuovo protagonista alla 24 Ore di Le Mans e nell’European Le Mans Series.

Nella sala eventi di “Ruote da Sogno” i piloti Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Andrea Belicchi hanno tolto il velo alla Dallara con la nuova livrea blu del Cetilar Villorba Corse dove, da quest’anno, spicca il giallo del logo Bardahl sia nella scocca motore che in primo piano sul muso della vettura.

Il prototipo Dallara LMP2 del team Cetilar Villorba Corseparteciperà alla 24 Ore e all’European Le Mans Series. Il team sarà in pista già il prossimo 9-10 aprile a Le Castellet dove, sul circuito del Paul Ricard, si svolgeranno i test ufficiali e nel fine settimana del 15 aprile è in programma il primo round dell’European Le Mans Series.

“Italian Spirit of Le Mans – ha dichiarato il team principal Raimondo Amadio – ha concretizzato un sogno nel 2017 e adesso è l’ora della conferma. Siamo consapevoli che sarà una stagione complessa e impegnativa. Il livello generale in campionato e a Le Mans si è notevolmente innalzato. Sarà necessario un lavoro articolato di tutta la squadra, che infatti avrà una specifica configurazione per i due diversi programmi, supportati anche da una rinsaldata fiducia di partner di prestigio, confermati e nuovi. I nostri obiettivi sono vedere il traguardo e possibilmente nella top-ten alla 24 Ore e un ruolo da protagonisti nella ELMS”.