Al via il mondiale 2016 dello “sliding”

Si apre il mondiale 2016 della disciplina dello “sliding”. Il team TM Factory si presenta a questa prima gara che si è disputata all’interno del circuito di Jerez de La Frontera con tre piloti, oltre al campione del mondo in carica Thomas Chareyre nel mondiale, il team di Pesaro schiera due giovani talenti nel campionato Europeo: Diego Monticelli e Joan Llados.

Thomas Chareyre ormai ha un feeling perfetto con la sua Tm 450 e fin dalle prime prove libere è sempre stato costantemente il più veloce in pista. Thomas nella superchrono ha messo in mostra una incredibile velocità andando a conquistare la pole position con un tempo da “alieno”.

Al via della prima manche alla prima curva un avversario cadendo ha urtato il pneumatico posteriore di Chareyre senza però causargli problemi, Thomas ha martellato a suon di giri veloci nella prima parte di gara riuscendo a prendere un ottimo vantaggio sul secondo e gestendo negli ultimi giri con tranquillità la sua prima posizione.

A pochi minuti da gara 2 un violento nubifragio si è abbattuto sulla pista, costringendo i ragazzi del team ad un grande lavoro per preparare la moto in condizioni da “bagnato”.

Chareyre nei primi giri ha lasciato sfogare i vuoi avversari ma nel corso del terzo passaggio con un sorpasso da vero campione nel curvone prima del traguardo si è portato in testa andando a vincere con bottino pieno.

Thomas si tiene stretta la sua tabella rossa di leader della classifica.
Nel campionato Europeo Diego Monticelli parte subito con il piede giusto andando a far segnare il terzo miglior tempo in prova che gli è valsa la prima fila, Llados ha ottenuto la quinta posizione.

Nella prima manche Diego ha tenuto un buon ritmo e con una gara senza sbavature ha terminato in terzo posizione. Llados purtroppo è scivolato alla prima curva chiudendo nelle retrovie.

In gara 2 i piloti sono partiti con gomme da asciutto ma nel corso della manche una leggera pioggia ha reso la pista molto scivolosa, Diego Monticelli con grande intelligenza non ha forzato per non rischiare di compromettere la sua prestazione andando a chiudere sesto.

Prossimo appuntamento con il campionato del mondo il 1 Maggio a Valencia.

Alex Serafini commenta così la gara:”Siamo molto soddisfatti della gara di Thomas è stato perfetto non ha sbagliato niente ed è sempre stato il più veloce, è in ottima forma e lo ha dimostrato. I nostri due ragazzi dell’Europeo devono fare esperienza con la nuova moto, Diego è stato bravo a portare a casa un buon risultato, continuiamo il nostro lavoro per poter essere al vertice anche nel campionato europeo.”

Fonte: Comunicato Stampa
TM Racing Team