24/08/2018 • Report gare • Team e piloti Bardahl impegnati nelle 2 e 4 ruote

SIMONE FAGGIOLI NELLA STORIA DELLA PIKES PEAK CON BARDAHL

Grande impresa di Simone Faggioli alla mitica Pikes Peak. Lo specialista delle corse in montagna, con un palmares di ben 10 titoli europei in questa disciplina, si è piazzato al secondo posto nella Cronoscalata più famosa del mondo disputatasi lo scorso 24 giugno in Colorado, USA. Faggioli. Al volante della Norma M20 SF PKP (3.700 cc. per 800 cavalli) sponsorizzata da Bardahl Italia, ha impiegato 8’37”230 per coprire i 19,99 km della corsa facendo registrate il miglior tempo di sempre per una vettura a trazione posteriore. Faggioli, al debutto in questa corsa, rientra dagli Usa il titolo di “Rookie of the Year – Car Division e con la consapevolezza di poter puntare ancora più in alto il prossimo anno. Per lui anche il terzo miglior tempo nella storia di 96 edizioni della gara, miglior crono mai segnato da un team privato, miglior tempo per un’auto a trazione posteriore nonché miglior riscontro mai registrato in questa gara da una Norma.

CIV A IMOLA

STIRPE A UN SOFFIO DAL PODIO IN SUPERSPORT 600. ZANNONI E TM LEADER IN MOTO3

Davide Strirpe

Giro di boa per il Campionato Italiano Velocità disputatosi il 23 e 24 giugno all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Davide Stirpe, in sella alla MV Agusta F3 del Team Extreme Racing Bardahl, si è classificato 4° e 5° nelle due frazioni della Supersport 600 ed ora si trova secondo in campionato a soli 3 punti dalla vetta in piena lotta il titolo 2018. Dal 6 all’8 luglio Stirpe sarà ancora wild card nel Mondiale Supersport 600 in programma a Misano Adriatico.
Due secondi posti ottenuti in Moto3 hanno permesso Kevin Zannoni (Tm Factory Racing Bardahl) di balzare al comando della classifica provvisoria di campionato.

NOVECENTOUNDICI CUP

DE BELLIS BALZA AL COMANDO A MONZA

Nel quarto round stagionale, disputatosi all’Autodromo Nazionale di Monza, della Novecentoundici Race Cup, Riccardo De Bellis è balzato in testa alla classifica provvisoria di campionato che condivide con altri due drivers. Dopo una brillante vittoria ottenuta in mattinata in Gara1 (primo assoluto e di classe) al volante della Porsche 991 GT3 Cup del Team DB Motorsport Bardahl, De Bellis ha chiuso secondo Gara2 completando l’aggancio al vertice della classifica generale.

MOTOCROSS

BARDAHL JUNIOR TEAM PROTAGONISTA DELLA PRIMA FINALE

Nicola Salvini

Il Bardahl Junior Team ha ben figurato nella prima prova delle tre finali previste per l’assegnazione dei titoli di Campione Italiano Motocross MX Junior 2018. Sullo lo storico Crossodromo Santa Barbara – Ponte a Egola (PI), Nicola Salvini ha centrato una doppietta bella classe 85cc che evidenza l’ottima condizione del pilota del Bardahl Junior Team. Nella classe 125 Mattia Poglionico dopo una partenza fulminante in Gara 1 ha chiuso 11° mentre un contatto in partenza di Gara 2 lo ha relegato al 25° posto. rientra dalla trasferta con 50 punti. Nella piccola classe 65 Nicholas Frediani ha collezionato due 24° posti. Il Campionato Italiano Motocross Junior è sponsorizzato da Bardahl Italia che, in occasione della prima tappa a Ponte a Egola, ha allestito un’area hospitality a disposizione di tutti gli appassionati di motori.

-> Scarica la cartella stampa completa.