Una passione con molti mondi

NO OIL: 200 KM SENZA UNA GOCCIA DI OLIO!

 

Per la prima volta al mondo un camion da trasporto ha percorso 200 Km con il motore senza olio.
Coi lubrificanti e gli additivi Bardahl è stato possibile.
È successo nel test “Viaggio senza olio”, organizzato da Bardahl e Fai Service, cooperativa di servizi per autotrasportatori.

 

ASTI: PARTE IL "VIAGGIO SENZA OLIO"

L’appuntamento è di buon mattino. Il 26 aprile presso il FAI Service Track Center dell’area di sosta di Villanova d’Asti, sul tratto autostradale della A21. È il giorno scelto da Bardahl e FAI service per il test: “Viaggio senza olio”.
Ora fatevi questa domanda:
Per quanti chilometri siete disposti a stressare il vostro mezzo senza una goccia di lubrificante nel motore?
Si sa, ogni metro percorso in queste condizioni è un fatto sosprendente.
Cosa dite di 200 km? 200.000 mt?

Il 26 aprile un Volvo FH 12 380 con 165.000 km al suo attivo l’ha fatto, partendo inizialmente rifornito con lubrificante Bardahl LDI C60 e con il 10% di additivo Bardahl Special Duty.
Questi prodotti hanno consentito di formare una pellicola lubrificante sulle parti in movimento del motore, grazie alla formula esclusiva Bardahl ad attrazione polare.
Il camion è partito per raggiungere l’area di servizio FAI service di Tortona.

 

 

 

TORTONA: SVUOTIAMO E SIGILLIAMO IL SERBATOIO DELL'OLIO

Arrivato nell’area di servizio FAI service di Tortona, il motore del Volvo FH 12 380 è stato completamente svuotato dell’olio lubrificante e dell’additivo Bardahl. L’operazione è avvenuta alla presenza di un Pubblico Ufficiale, l’ing. Luigi Antonioli, direttore della MCTC di Alessandria, che ha seguito anche le operazioni per sistemare i sigilli con piombatura sui tappi d’ingresso dell’olio.

A Tortona, intorno alle 9.00, il Volvo FH 12 380 entra nel vivo del “Viaggio senza olio”. Destinazione: Transpotec di Verona, per complessivi 200 Km percorsi con il motore “asciutto”. 

 

VERONA: DOPO 200KM, IL MOTORE E' INTEGRO.

Sono le 12,30 quando il camion entra in un’area riservata del Transpotec di Verona. Tre ore e mezza di viaggio e una velocità media di 85 Km orari, a un regime variabile dai 1400 ai 1500 giri. Niente male per un “viaggio senza olio” di 200 Km!

 

- Cosa è successo?
- Qual è lo stato del motore?

A Verona i dirigenti Bardahl e FAI Service hanno rimosso i sigilli del serbatoio dell’olio, completamente vuoto. Erano presenti: il Dott Raffo (direttore TuttoTrasporti), il Dott.Bonicoli (segretario generale ANUA) ed il Dott. Uggé(segretario generale Conftrasporto).
Sono state valutate le prestazioni di guida e l’usura delle componenti meccaniche: Nessun danno!
Una verifica approfondita ha consentito di stabilire che non ci sono stati danni.

Un successo previsto:  Bardahl e Fai Service erano sicuri che il “Viaggio Senza Olio” del Volvo FH 12 380 sarebbe stato anche un “Viaggio Senza Danni” per il motore.

 

VALUTAZIONI E PROSPETTIVE

Qual’era l’obiettivo del “viaggio senza olio”? Invitare gli autotrasportatori a non usare olio lubrificante?
Non scherziamo!

 

L’obiettivo era dimostrare che l’impiego di avanzate tecnologie, come il Polar Plus e il Fullerene C60, consenteno di potenziare la lubrificazione e di proteggere le parti meccaniche del motore dall’usura e dall’attrito.

 

Tutto questo anche quando il motore è costretto ad operare in condizioni estreme come quella rappresentata dal “Viaggio senza olio”.
Tutto questo grazie ai prodotti Bardahl, scelti e raccomandati agli autotrasportatori dalla FAI service.
Il test di guida ha confermato le aspettative Bardahl perché da sempre Bardahl è impegnata nella messa a punto di nuove tecnologie per migliorare i prodotti lubrificanti.